COLLEZIONI

WINTER HOME

Una casetta semplice, modesta, con tutto in necessario al suo interno per affrontare la stagione fredda.

Un albero che aspetta solo di riposare dopo la frizzante primavera e la caldissima estate. Questa immagine mi dà un grande senso di serenità e di calma come solo l'autunno e l'inverno riescono a trasmettermi. M’immagino seduta davanti alla finestra con una tazza di tè caldo nelle mani, il camino acceso e con un buon libro pronto per essere sfogliato, mentre osservo la natura che si prepara al suo riposo stagionale. 

Questa collezione è dedicata alla calma necessaria e al riposo che ristora.

1/1
 

AUTUMN LEAVES

[Ho sempre pensato all'autunno come a un tempo lento, mi ha sempre incantato la sua luce, la sua aria, il suo timido aspettare il momento del riposo, quello vero.

Se ne sta li nel mezzo tra il caldo estivo e il freddo invernale, sa benissimo di essere molto importante perché ci regala il tempo dell'adattamento e ci prepara, con calma, a quello che ci aspetta.

E sa anche di essere  un gran bel vedere, perché  i suoi colori sono i più belli di tutti, quei colori  caldi, avvolgenti e morbidi, che in molti definiscono FOLIAGE, ma che io preferisco chiamare AUTUNNO.

1/1
 

CARPINO

Che dire del carpino? Ce n’è uno selvatico nel mio giardino, è un po' prepotente, perché si prende tutto lo spazio che trova e allunga i suoi rami fino ad arrivare agli alberi vicini, che pazientemente lo sopportano. Cresce un po' come gli pare e questa sua anarchia gli ha conferito un aspetto un po' disarmonico e quando lo guardo ci rivedo l'atteggiamento spavaldo di chi sa di essere selvatico e per questo forte e robusto. Comunque i suoi rami ogni tanto si ammalano di un piccolo fungo che li fa diventare un po' deformi e questa sua deformità lui la esalta con grande orgoglio. Va da sé che, in effetti, diventano davvero molto interessanti, fu così che nacque la collezione CARPINO!!

1/1
 
 

LA SARDINA INNAMORATA

Chissà se anche le sardine si innamorano...

Sorrido pensando che, anche in un branco di migliaia di sardine, ad un certo punto una di loro si giri dall’altra parte e cambi direzione perché sotto le branchie ha sentito un brivido che le ha fatto fare un sobbalzo al cuore.

1/1

LA CASA SULL'ALBERO

“Il mondo visto dalla cima degli alberi è diverso: sembra migliore, è più facile viverci quando scendi. Impari a stare sulla terra come ci stanno le piante. Con calma.”

 

– Tratto da "La timidezza delle chiome" di Pietro Maroè –

1/1
 

STONE

Avete presente i sassi della spiaggia del Conero? Io la prima volta che li ho visti me li sarei portati a casa tutti, sono bellissimi, tutti lisci levigati dall’incessante andare e venire delle onde. Oltre alla loro superficie liscia, la cosa che mi piace di più è la loro forma, irregolare e  perfetta allo stesso tempo, storta ma equilibrata, quasi tenera… Ma ci pensate quante capriole fa uno di questi sassolini durante la sua lunga vita!!!

Che poi qualcuno di essi avrà sicuramente anche visto uno squalo.

1/1
 

TREES

Li ho definiti alberi della quarantena, perché queste piccole foreste fiabesche sono nate durante il difficile periodo di lock down, quando mi sono creata un piccolo mondo fatato fatto di forme molto infantili e semplici, per ritrovare l’essenziale che NON è invisibile agli occhi.

1/1
 

FLORA

Flora nasce perché amo la natura, nasce perché adoro stare con il naso all’insù guardando gli alberi, nasce perché quando vedo i piccoli mondi racchiusi in una corteccia mi ci perdo e immagino un microcosmo pieno di vita.


Flora nasce perché un albero è quanto di più bello c’è.

1/1
 

CUBE | TUBE

Le collezioni geometriche per eccellenza, pieni vuoti, lungo corto, verticale ed orizzontale, queste collezioni dal 2013 si evolvono in modo costante, sono quella parte del mio lavoro che definisco “da architetto”. Alla base di queste collezioni c’è una costante ricerca stilistica per arrivare ad una forma essenziale e pura, ad un gioiello che colpisce per la sua estetica mai banale. 

1/1
 

PAS°ADARGILLA

Le collezioni PaS°Adargilla, sono costruite e pensate partendo da elementi quotidiani, nascono dalle emozioni più semplici e genuine attorno alle quali viene costruito prima il racconto, poi l’oggetto e in fine il monile. E’ una collezione che si basa su un’amicizia, quella con Giulia Cerati mente e mani di DARGILLA e dal 2016 ogni volta questa collezione cambia, si trasforma, si arricchisce di ulteriori elementi. PaS°Adargilla è un piccolo angolo di tranquillità, un mondo buono, dove sorridere semplicemente.

 
1/1

PEZZI UNICI

#5, Leccadito, Moku, O°, Pasadargilla Unique Piece, Rust e Zen: pezzi unici d'autore e monili, gioielli di design e di ricerca, per sorprendervi e farvi sentire ancora più speciali e irripetibili. 

 
1/1